“Il Podestà Forestiero” di Gianfranco Peroncini – Leggi l’articolo!

Il Podestà Forestiero

La scelta sovranista

di Gianfranco Peroncini

 

Questo non è uno studio sull’euro, bensì sulle dinamiche che lo hanno prodotto, nel segno di quel “podestà forestiero” che, secondo Mario Monti, impone ai governi degli Stati «decisioni non scaturite dai loro convincimenti ma dettate dai mercati e dall’Europa».
Per questo è stato necessario scomporlo in tre parti, alla luce di un’analisi geopolitica, economica e psico-sociale.

Una cavalcata che, in questo primo scorcio, segue un filo rosso che cuce tutta l’attualità contemporanea, dal memoriale di Aldo Moro al “Piano Solo”, sino un quiet coup d’état. Spingendosi a un’esplorazione che dalla Goldman Sachs arriva, a ritroso, sino al Codice di Hammurabi.
Per trovare una via d’uscita dal capitalismo neoliberista. Attraverso la modalità integrale di una soluzione tradizionale e socialista. Per infrangere definitivamente la grande eresia dell’economically correct. E chiudere i conti con la destra e la sinistra.

 

Abbiamo realizzato dei video per capire al meglio gli argomenti trattati da Gianfranco Peroncini in questo suo primo volume sul sovranismo.

 

Buona visione!

il podestà forestiero

Sovranismo, interessi economici, moneta unica e mercanti.

Quante volte avete sentito pronunciare questi termini?
Cosa significano realmente?

“La cultura del narcisismo infantile che satura la società contemporanea si ostina a dimenticare che in un sistema finito di risorse una crescita infinita è impossibile.”

Famiglie e piccole e medie imprese. Il loro sostegno è la chiave della battaglia sovranista.

Sovranismo, Unione Europea, disoccupazione, pace e euroinomani.

Iscriviti alla NewsLetter

Per essere sempre aggiornato sulle novità, ma non solo…

Per tutti gli iscritti, 10% di sconto su almeno 30 € di ordine online.