fbpx

Marcello Gallian

marcello gallian

MARCELLO GALLIAN

«Marcello Gallian, romano, legionario fiumano, marcia su Roma, classe 1902, è uno che ti piace subito, appena inizi a leggerlo. Un guascone di cui parli anche quando la sera diventa stanca e ti ricordi che hai lasciato qualcuno a casa ad aspettarti, ma non ti viene voglia di tornare subito per evitare di smettere di parlarne» lo presenta così Massimiliano Soldani, nella sua introduzione a Racconti Fascisti.

Artista molto apprezzato durante il Ventennio, vinse numerosi riconoscimenti per la sua produzione artistica, che comprendeva narrativa, saggistica ma anche pittura e critica d’arte. Nel 1932 si aggiudicò il Premio Mediterraneo con Pugilatore di paese, mentre nel 1934 arrivò secondo al Premio Viareggio con Comando di tappa, una raccolta di racconti.

Per essere sempre aggiornato sulle novità e ricevere promozioni esclusive!