fbpx

SINDACALISMO E REPUBBLICA

  • 0 Review(s)
  • 1 disponibili

Filippo Corridoni nasce a Pausula (dal 1931 rinominata Corridonia in suo onore), in provincia di Macerata, il 19 agosto 1887. Uscito dalla scuola superiore industriale di Fermo, si trasferisce nel 1905 a Milano dove si getta nella lotta sociale militando nelle schiere del Sindacalismo Rivoluzionario. Sostiene con fermezza una lunga serie di battaglie contro il padronato che lo portano anche a persecuzioni ed esilio. Nel 1908 è protagonista a Parma del più lungo sciopero agrario del sindacalismo rivoluzionario italiano. Nel 1913 fonda l’Unione sindacale milanese. Allo scoppio della Grande Guerra richiama le moltitudini all’idea di patria e di dovere nazionale e si schiera al fianco di Mussolini per l’intervento. Benché inabile alle fatiche militari si fa inviare, volontario, al fronte. Il 23 ottobre 1915 viene colpito a morte durante un assalto sul Carso, alla “Trincea delle Frasche”.

13,30

1 disponibili

Descrizione

Sindacalismo e Repubblica è probabilmente il testo più significativo di Filippo Corridoni in cui il sindacalista marchigiano teorizza una repubblica antipartitica governata da una democrazia diretta. Il testo, una vera e propria riscoperta editoriale, è arricchito dagli atti del convegno tenutosi a Parma per ricordare la figura di Corridoni che permettono al lettore, dopo la prefazione di Enrico Nistri e l’introduzione agli atti di Paolo Martocchia, di approfondire Corridoni il sindacalista rivoluzionario (testo di Giovanni Facchini), l’interventista (Corrado Camizzi) e il volontario (Massimo Zannoni).

Ho amato le mie idee più di una madre, più di qualsiasi amante cara, più della vita. Le ho servite sempre ardentemente, devotamente, poveramente, Ché anche la povertà ho amato, come San Francesco d’Assisi e fra’ Jacopone, convinto che il disprezzo delle ricchezze sia il migliore ed il più temprato degli usberghi per un rivoluzionario.

Per essere sempre aggiornato sulle novità, ma non solo…

Per tutti gli iscritti, 10% di sconto su almeno 30 € di ordine online.

Iscriviti