fbpx

Un’estate invincibile. Sulla giovinezza

  • 0 Review(s)
  • Disponibile

Riccardo Paradisi ha diretto le pagine culturali dell’«Indipendente», è stato capo del servizio politico del quotidiano «Liberal» e ha collaborato con «Il Sole 24 Ore» e Rai Radio 1. Corrispondente de «Il Nuovo Corriere Nazionale», dirige con Geminello Alvi la rivista online «La Confederazione Italiana» e scrive per «Panorama» e «Libero». Tra i suoi saggi: Olivetti, una politica per la bellezza (2001), Buzzati, l’anarca nel deserto dei tartari (2003), Il fascismo e la sacralizzazione della politicaColloquio con Emilio Gentile (2006). Per gli «Annali dell’Università di Perugia», dove si è laureato nella Facoltà di Lettere e Filosofia, ha pubblicato Mito e Critica (2000).

12,00 10,20

Descrizione

Mai cessiamo di essere giovani se ad accompagnarci è la fedeltà al destino che ci siamo dati, la capacità di stupirci e l’ebbrezza sempre rinnovata della prima volta. La giovinezza non ha niente a che fare con l’età anagrafica ma con il fuoco che ci si porta dentro. André Malraux l’ha chiamata il demone dell’assoluto, capace di portare il reale allo stato dell’immaginazione, di cogliere in quel che passa ciò che rimane. Non esce dalla gioventù chi nei suoi vent’anni vede una condizione dello spirito e non un’età biologica, da restaurare a suon di lifting e viagra con gran sprezzo […]

Iscriviti alla NewsLetter

Per essere sempre aggiornato sulle novità, ma non solo…

Per tutti gli iscritti, 10% di sconto su almeno 30 € di ordine online.