Ungern Khan

  • 0 Review(s)
  • Disponibile

IL DIO DELLA GUERRA

Autore: Crisse

Disegni: Crisse

Formato: 27 x 19

Pagine: 100

18,00 15,30

Descrizione

Russia. 1921. Trionfa la rivoluzione bolscevica. Ovunque, le armate bianche fedeli allo zar sono sconfitte. La marea rossa dilaga in ogni angolo del Paese. Tuttavia, sperduto nelle steppe mongole, un uomo si ribella… Discendente diretto dei cavalieri teutonici, si erge come liberatore. Prima libera i mongoli dal giogo cinese, poi si dirige contro l’oceano bolscevico! Con la sua Divisione Asiatica di Cavalleria, comanda poche migliaia di fedelissimi uomini… uomini pronti a tutto pur di seguire il loro capo… pronti ad andare, da soli, contro l’orda comunista, contro il vento della storia, contro il mondo. Alla loro testa… lui… il generale, il barone: Roman Fedorovich von Ungern Sternberg. “Tutta l’Asia mi seguirá, dalle vette dell’Himalaya alle pianure della Siberia… faranno di me un nuovo Attila, un nuovo Gengis Khan! Io amo questi uomini. Questi centauri delle steppe si rovesceranno sull’Europa e ridurranno in cenere quei bolscevichi maledetti e quegli occidentali decadenti… Presto, dai quattro angoli dell’Asia, un solo clamore scuoterá il mondo, un solo grido uscirá dalle viscere della taiga: Ungern Khan! Ungern Khan!”. Un fumetto sceneggiato e disegnato da Crisse, in un’edizione speciale con prologo ed epilogo inediti, firmati da Carlomanno Adinolfi.

Iscriviti alla NewsLetter

Per essere sempre aggiornato sulle novità, ma non solo…

Per tutti gli iscritti, 10% di sconto su almeno 30 € di ordine online.