La Nazione Fatidica ,

Adriano Scianca (1980), è laureato in Filosofia all’Università La Sapienza di Roma ed è giornalista iscritto all’Ordine dei professionisti. È direttore del quotidiano on line Il Primato Nazionale, nonché dell’omonima rivista mensile. È redattore del quotidiano La Verità, ha collaborato con i quotidiani Libero e Il Foglio. Ha lavorato nella redazione del Secolo d’Italia.
Ha curato il saggio “Dove va la biopolitica” (intervista a Stefano Vaj, 2008). Ha scritto i saggi “Riprendersi tutto” (2011, tradotto in Francia nel 2012 col titolo “CasaPound. Une terrible beauté est née”), Ezra fa surf (2013), L’identità sacra (2016), Contro l’eroticamente corretto (2017). Suoi articoli sono apparsi sulle testate: Orion, Letteratura-Tradizione, Italicum, Margini, Eurasia, Charta Minuta, L’Officina, Fare Futuro, Divenire, Barbadillo, Il Fondo, Sezession (Germania), Livr’Arbitres (Francia), Disidencias (Spagna), Tierra y Pueblo (Spagna), Finis Mundi (Portogallo), O Diabo (Portogallo).

18,00

Il libro esamina la storia del concetto di Italia dall’antichità ai giorni nostri, seguendo il filo rosso del «primato nazionale» di tipo culturale, politico e persino sacrale, così come identificato da autori delle più svariate correnti intellettuali nel corso dei secoli. Allo stesso tempo, si ricostruisce la storia del tradimento di tale «primato» e di un’identità nazionale sempre incompleta e problematica. Si affronta, infine, il possibile ruolo dell’Italia di fronte alle sfide globali di oggi, le potenzialità e i limiti del populismo, il contraddittorio rapporto con l’Europa e la ricerca di una sfuggente sovranità.

 

Nota:

Pre-Ordine: spedizioni a Settembre 2018

Ti potrebbe interessare…