fbpx

Sergio Pessot

Sergio Pessot

SERGIO PESSOT

Sergio Pessot, nato a Genova nel 1931 da una famiglia di emigrati italiani in Argentina, ancora adolescente aderisce alla Repubblica sociale italiana e si impegna attivamente in azioni di supporto logistico contro le forze di occupazione. Dopo la guerra, anima la corrente politica dei Figli del sole al fianco di Enzo Erra, Giano, Accame e Renzo De Felice. Questa esperienza lo porta anche ad affrontare lunghi viaggi all’estero, per supportare e organizzare movimenti politici di ispirazione peronista, soprattutto in Sudamerica. Rientrato stabilmente in Italia, accompagna la sua attività di dirigente d’industria a una densa attività saggistica e di ricerca storiografica. In anni recenti torna alla politica attiva.

Oltre ad avere pubblicato numerose guide e testi naturalistici, trai suoi scritti politici ricordiamo: A destra della città proibita (Terziaria, Genova 2004), Proscritti (NovAntico, Pinerolo 2011), I Figli del sole (NovAntico, Pinerolo 2012), Odessa (NovAntico, Pinerolo 2012) Fascismi nel mondo (Solfanelli, Chieti 2017) e La destra e la strategia della tensione (Solfanelli, Chieti 2019).

Per essere sempre aggiornato sulle novità, ma non solo…

Per tutti gli iscritti, 10% di sconto su almeno 30 € di ordine online.

Iscriviti